Eventi

numero verde sos

 fenice banner

consultanoi

Seminario internazionale "La prima riga delle favole" - Todi, 6 dicembre 2012

 

Il Centro per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare "Palazzo Francisci" Todi, AUSL 2 dell'Umbria ha organizzato il Seminario Internazionale "LA PRIMA RIGA DELLE FAVOLE - Fattori retrospettivi e segnali precoci nei disordini alimentari infantili e preadolescenziali". Il corso si terrà giovedì 6 dicembre 2012 presso il Teatro Comunale di Todi.

 

Al seminario parteciperà l'emerito professor Christopher Fairburn - Centre for

Research on Eating Disorders, Oxford Univesity.

 

Il seminario internazionale, promosso dal Ministero della Salute nell’ambito del “Progetto di studio multicentrico sui fattori predittivi e le caratteristiche psicopatologiche dei disturbi del comportamento alimentare in età adolescenziale e preadolescenziale”, costituisce l’occasione per approfondire le conoscenze sulla prevenzione,la diagnosi precoce e il trattamento dei nuovi Disturbi del Comportamento Alimentare in età adolescenziale e infantile.

Come è possibile riconoscere per tempo i segnali di insorgenza della patologia? Quali sono gli strumenti che ci permettono di valutare le caratteristiche cliniche del disordine alimentare nell’età dello sviluppo? A queste ed altre domande risponderanno gli specialisti di fama nazionale e internazionale che parteciperanno al seminario.


L'iscrizione al seminario può essere effettuata direttamente online dal sito www.consultaumbria.com oppure tramite l'invio del modulo di iscrizione (che trovate in allegato) al numero di fax 075/5153466 o all'indirizzocongressi@consultaumbria.com.

 

L'iscrizione è gratuita ma è necessaria la prenotazione poichè i posti sono limitati. Per coloro che effettuano la registrazione al seminario anche ai fini dell'ottenimento dei crediti ECM è consigliabile l'iscrizione online sul sito www.consultaumbria.com.

 

Scarica la locandina

 

Scarica il modulo di adesione

Amici di Fenice Lazio

Sondaggio

Come pensi che sia il tuo rapporto con il cibo?